88U

Sito web sull'economia digitale, notizie sui giochi online

Autore: Tiger1724

Il cambiamento di fazione più doloroso – Notizie

La lealtà dell’Orda/Alliance è sempre un argomento permaloso, in particolare con il nuovo raggruppamento incrociato che apriva le vecchie ferite Mettono la guerra in Warcraft, ma questo particolare scenario di cambio di fazione è particolarmente doloroso letteralmente.

Plenitudeopulence ha pubblicato un video di rimozione del tatuaggio e, sebbene non sia chiaro se in realtà è un cambio di fazione o solo una pura rimozione, è certamente costoso e richiede tempo, in quanto può richiedere fino a 5 visite per finire il processo.

Il post è apparso anche su r/wow, dove c’erano molti commenti sulla questione:

Ecco perché ottieni la cresta di Lordaeron. Rappresentano entrambe le fazioni contemporaneamente.-toast_oatsnmore

Perché non fare un secondo tatuaggio? 1 per ogni alt. Sarebbe stato molto più economico.

[In risposta a quanto sopra] questa è l’unica ragione per cui un account è limitato a 50 caratteri.

La rimozione laser lascia cicatrici?-Lastofoz
[In risposta a quanto sopra] sono le mie cicatrici-iamshorteh

CHI
Non dare a Blizz nessuna nuova idee.-Guestophson

Le persone pagheranno quanto per un cambio di fazione?-Activision Blizzard Probabilmente-PETEHEHE


Quindi la prossima volta che hai voglia di commentare quanto sia costoso il servizio di cambio di fazione, ricorda che alcuni giocatori hanno dovuto pagare centinaia di dollari per i loro!

Dragonflight prequel senza titolo appare su Amazon – Notizie

Un libro di World of Warcraft chiamatoUntitled Dragonflight Prequel” è apparso oggi su Amazon con un rilascio previsto per il 22 novembre 2022.

World of Warcraft Dragonflight Looks... Interesting

Il libro è una storia prequel di World of Warcraft Dragonflight e ha 288 pagine, secondo Amazon.
Le ombre in aumento delle Shadowlands Prequel di Madeleine Roux sono state pubblicate il 14 luglio 2020, con l’espansione pubblicata 132 giorni più tardi il 23 novembre 2020 .
Se il prequel di Dragonflight è indicativo di qualsiasi cosa, dovremmo vedere Dragonflight andare in diretta nel primo trimestre del 2023.

Guarda cratere increspato “cervello” catturato da Marte Express

L’orbiter di Marte Express ha catturato una serie di immagini che mostrano una vista mozzafiato dei crateri di impatto nella regione dell’utopia Planitia di Marte. L’Orbiter europeo dell’Agenzia spaziale (ESA) ha preso le immagini dei crateri che si siedono nell’enorme bacino dell’utopia che ha un diametro di oltre 2.000 miglia.

La pianura in questo bacino, chiamata Utopia Plantia, è di particolare interesse in quanto ha abbondante ghiaccio sia sulla sua superficie che sotto la sua superficie. Il cratere in basso a sinistra mostra una struttura insolita chiamata “terreno cerebrale”, nominato tale perché sembra le creste del cervello umano.

“Il terreno cerebrale è associato al materiale ghiacciato trovato vicino al confine tra la pianura settentrionale di Mars e le sue Highlands del Sud, una” dicotomia “situata a sud / sud-ovest (in alto a sinistra) di questa scena”, scrive ESA.

“Solo a destra del cratere strutturato dal cervello è una regione particolarmente di colore scuro, creata come il terreno ricco di ghiaccio contratto e incrinato a basse temperature. Questo ha formato modelli poligonali e fratture che successivamente catturarono la polvere scura soffiata attraverso Marte dal vento, portando all’aspetto oscuro visto qui. “

Un’altra vista di Utopia Plantia è stata catturata, mostrando i crateri da un angolo diverso. Le due immagini sono state catturate utilizzando la fotocamera ad alta risoluzione di Mars Express per prendere le immagini della superficie del pianeta, la telecamera stereo ad alta risoluzione (HRSC). Sono immagini a colori vere, il che significa che mostrano la vista della superficie come sarebbe vista dall’occhio umano.

L’orbiter di Marte Express ha precedentemente catturato molte altre caratteristiche notevoli sulla superficie di Marte, incluso il famoso cratere Korolev che è largo 51 miglia e pieno di ghiaccio, e il cratere di Moreux che non ha ghiaccio ora ma ha dune e altre strutture formate dal ghiaccio attività in passato. Identificazione dei depositi di ghiaccio è un passo importante per rendere disponibile l’acqua su Marte, che è fondamentale per future missioni equipaggiate lì.

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén