88U

Sito web sull'economia digitale, notizie sui giochi online

Autore: stomper

Il drone di Mars della NASA unghie il suo primo volo del 2022

Seguendo diversi ritardi dovuti a tempeste di polvere, l’elicottero ingegnuità ingegnuità del record della NASA ha finalmente preso il suo primo volo del 2022.

Ingenuity Mars Helicopter completed first flight in 2022 (19 flights in total)
Il rotorcraft a 4 pollici da 4 pollici a 19 pollici è volato ad un’altitudine di 33 piedi (10 metri) per quasi 100 secondi e copreva una distanza di circa 203 piedi (62 metri) durante il suo ultimo volo, il team del laboratorio di propulsione del jet della NASA, che sta supervisionato l’attuale missione Marte, confermata martedì.

Dopo alcuni ritardi del tempo polveroso, è il momento di festeggiare il primo volo del 2022 del 2022 del MARSHELICOPTER! Il rotorcraft è volato per la decima volta sul pianeta rosso, salendo per 99,98 secondi oltre ~ 62 metri. pic.twitter.com/akswkbust.
Igienico
& mdash; NASA JPL (@Nasajpl) 8 febbraio 2022

Per il suo 19 ° volo da allora in arrivo su Marte con la perseveranza Rover nel febbraio del 2021, il drone diminutivo volò da un punto nel bacino del sud di Séítah verso il delta del fiume Jezero. Le immagini catturate dalle sue telecamere a bordo consentiranno al team di missione di pianificare i percorsi imminenti per la perseveranza, che si sta dirigendo verso il delta come parte della sua continua ricerca di prove dell’antica vita microbica sul pianeta lontano.

L’ingenuità avrebbe dovuto prendere il suo primo volo dell’anno all’inizio di gennaio, ma una tempesta di polvere sulla superficie marziana ha spinto il team della missione di sospendere il piano.

Poiché Marte presenta un’atmosfera più sottile e un tiro gravitazionale meno potente, minuscole particelle che vengono calciate dai venti marziani possono creare tempeste di polvere così feroci che possono durare per settimane e persino coprire l’intero pianeta. In effetti, la polvere marziana è un problema che potrebbe anche influire sulle future missioni equipaggiate al pianeta.

Per l’ingenuità, la polvere aerodinde si traduce in una quantità ridotta di luce solare che raggiunge i suoi pannelli solari, che sono vitali per caricare le batterie che alimentano la macchina volante.

Ma questo non è l’unico problema. La polvere appesa nell’aria viene riscaldata dalla luce del sole e riscalda l’atmosfera circostante. Ciò riduce ulteriormente la densità dell’aria già sottile, rendendo le condizioni di volo dell’ingegnuità ancora più impegnative se dovesse tentare di ottenere l’aereo.

La buona notizia è che la perseveranza sta portando strumenti in grado di rilevare le tempeste, consentendo al team di JPL di proteggere l’ingenuità di impegnative condizioni di volo.

L’ingenuità ha fatto la storia nell’aprile del 2021 quando è diventato il primo aeromobile per raggiungere il volo controllato e alimentato su un altro pianeta. Il suo singolo volo più lungo fino ad oggi ha preso 2.051 (625 metri) attraverso la superficie marziana. Le immagini catturate dalla fotocamera di bordo dell’aeromobile hanno aiutato il team di perseveranza a scovare le posizioni e pianificare i percorsi sicuri per il Rover basato sul terreno, mentre i dati dei suoi numerosi voli di test aiuteranno anche gli ingegneri a progettare aeromobili ancora più avanzati per le future missioni.

Viego Player segna due pentakills ridicoli in League of Legends

League
Bengue di Legenda ha sempre un campione che è ampiamente considerato sopraffatto o semplicemente fastidioso dalla comunità. Negli ultimi mesi, Diego è stato quel campione.

E non c’è da meravigliarsi. Un giocatore chiamato Packevonasia ci ha mostrato esattamente perché le persone non amano il re rovinato in una clip su bengue’s sotto dischi.

La clip inizia con Diego e il suo bardo del compagno di squadra si stabilisce per rubare il Drake infernale. Il resto della loro squadra è morto a questo punto, quindi non possono contare sul backup. Ma quando vengono scoperte in un pennello nelle vicinanze dal nemico Alali, una serie di eventi è in movimento.

Vedi bengue delle leggende su Amazon

La squadra avversaria si concentra su Diego e Bard prima di finire il drago. Ma Alali incontra rapidamente la propria Emise, un segno di cosa stava per accadere al resto dei suoi compagni di squadra.

Leana, Tal on e Vito circondano Diego e Bard e scatena le loro abilità sui campioni. Ma, con l’aiuto del dominio del Sovrano di Diego (passivo) e dei cristalli (R), il re in rovina sopravvive al tentato assalto prima di raccogliere la squadra uno per uno.

Leana è il secondo campione per cadere, seguito da Tal on, che perde la sua vita in pochi secondi. Vito cerca di salvarsi con la clessidra di Zona, spingendo Diego a girarsi e portare fuori Ahi. Quando Vito ritorna dal suo santuario d’oro, anche lui perde la sua vita, completando il Pentafilla.

Successivamente, l’azione passa a un altro gioco, che è altrettanto mortale. A questo punto, Diego ha già abbattuto l’Urgo nemico e ha preso il controllo del suo corpo. Chiama Lilia e chiude il divario con disprezzo (E) e il suo ultimo, terminando la sua vita. Quindi continua a cogliere il controllo dei suoi nemici, scoppiando Morgana con le abilità di Lilia.

Il nemico Aerata corre quindi per le colline ma viene catturato con un legame scuro (Q), portando a una morte rapida e pulita. Ultimo ma non meno importante è Ahi, che sembra aver trovato un percorso per la sicurezza. Ma Diego chiude la distanza con straziante e finisce il campione sotto la torre.

Se pensavi che i Eros di Diego fossero abbastanza, eri sbagliato. Il re in rovina ha ancora il potenziale per essere uno dei campioni più potenti della spaccatura di Ammonir.

Malè sicuramente di seguirci YouTube per ulteriori notizie e analisi di Esporta.

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén