88U

Sito web sull'economia digitale, notizie sui giochi online

Autore: Ms PJ

FIFA 23: EA Strike Back con giganti italiani che tornano al gioco

La FIFA 23 non è lontana, con il nostro primo sguardo al gioco che si dice arriverà molto presto.

Con le licenze che si scambiano tra giochi come una prospettiva calda nel mercato dei trasferimenti, possiamo aspettarci che alcuni grandi nomi tornino nel gioco di quest’anno.

Con questo in mente, abbiamo avuto le ultime novità su una voce che suggerisce che la Juventus potrebbe finalmente tornare alla FIFA.

Juventus impostata per FIFA 23 Return

Secondo Donktrading su Twitter-Who ha recentemente condiviso una serie di notizie FIFA 23 -juventus sono fissate per un ritorno a FIFA 23 a seguito della scadenza del loro accordo esclusivo con Efootball.

Come accennato in precedenza, un certo numero di licenze è destinata a passare in FIFA 23, con un altro gigante italiano-AC che firma Milano con Konami.

Il ritorno della Juventus potrebbe lasciare il calcio italiano in un posto strano in FIFA 23, con un discreto mix di lati autorizzati e non licenziati.

Ad ogni modo, il ritorno della vecchia signora italiana sarà un enorme impulso per la FIFA 23, con i giganti italiani per molti anni.

Ripiemonte

Sin dalla loro partenza dalla FIFA, i giganti italiani Juventus sono stati conosciuti come Piemonte Calcio, con kit e stadi senza licenza che fanno sembrare una delle parti più grandi d’Europa completamente inautentiche.

With
Mentre il ritorno della Juve vedrà molti fan rallegrati, ci sono ancora molti sacrifici da fare.

La partnership esclusiva di EA con AC Milan terminerà quest’estate, con i giganti italiani che saltano la nave a Konami, proprio come molti altri club di Serie A.

Il Napoli effettuerà anche l’interruttore la prossima stagione e non avrà il loro badge, kit o nome autorizzato in FIFA 23, anche se deve ancora essere confermato come saranno chiamati.

Questi accordi di licenza esclusivi potrebbero avere un effetto dannoso sul prodotto finale e sul consumatore in generale? Solo il tempo lo dirà.

uno in, uno fuori

Efootball non ha perso tempo a scattare la loro più recente licenza, con annunciata con Serie A Side AC Monza.

Monza diventa l’ultimo club italiano a trasferirsi a Efootball, seguendo le orme di club come Juventus e AC Milan.

Monza è stato promosso da Serie B in questa stagione alla massima divisione italiana e Efootball ha agito rapidamente per garantire un accordo esclusivo con il club.

Resta da vedere come ciò influenzerà lo stato del club in FIFA 23, ma ci aspetteremmo che i kit e i nomi senza licenza siano presenti per AC Monza.

Doublelift spiega la sua controversa lista ADC Tier

Con la primavera LCS 2022 divisa a una settimana di distanza dalla finitura della sua stagione regolare, molti spettatori ed esperti hanno fatto elenchi di livelli per i giocatori in ogni posizi1. Tra questi, alcuni membri del talento di trasmissione, tra cui Raz, Jatt e Kobe, hanno condiviso le loro classifiche di AD comportano la Lega del Nord America.

DoubleLift, un veterano in pensione che in passato ha giocato per TSM, Team Liquid e CLG, ha anche dato i suoi due centesimi sull’argomento e, in un recente ruscello, ha creato una lista di livelli personali per Marksmen nel LCS.

Ci sono un paio di scelte sorprendenti nella classifica di Doublelift. Innanzitutto, ha scelto il berserker del cloud9 su Team Liquid’s Hans Sama. Quest’ultimo è un giocatore molto più esperto che si è trovato nel punto N. 1 in tutti e tre gli elenchi di livello forniti dagli esperti LCS. Doublelift spiegò il motivo per cui pensa che Berserker merita il top spot sul suo flusso.

“So che questo è un po ‘controverso, penso che Berserker potrebbe essere migliore di Hans, questo non è davvero nulla contro Hans, penso solo che Berserker sia pazzo”, ha detto Doublelift. “Ottengo vibrazioni diverse quando gioco contro di lui [Berserker].”

Ciononostante, DoubleLift ha sottolineato che entrambi i giocatori sono vicini a abilità e Hans è ancora un annuncio eccezionale. Ha aggiunto che ha avuto questa opinione per diversi giorni prima di effettuare la lista dei livelli, e viene parzialmente dopo aver giocato contro entrambi i giocatori in Champions Queue.

DoubleLift ha dovuto decidere tra i 100 Thieves ‘FBI e il Danny dei geni cattivi come il terzo e il quarto giocatori nella sua lista di livelli. Questo, ancora una volta, è stata una scelta difficile per l’ex giocatore.

“Penso che l’FBI abbia mostrato una consistenza piuttosto solida, come se gioca bene quasi ogni partita. Ci sono giochi dove mi sento come se fosse un po ‘invisibile, ma penso che potrebbe essere solo la natura del gioco di annunci, “disse Doublelift. “Onestamente, con Danny, è una situazione simile. Si scoppia ea volte sembra inutile inutile, ma anche la sua squadra è un po ‘disgiunta. “

Lo streamer aveva più problemi quando si trattava di valutare i giocatori dal 6 al 10 ° nella sua lista, ma alla fine bloccava in ogni giocatore.

Per alcuni fan, bloccando il neo in quanto il nono punto può aumentare alcune domande. L’equipaggio del talento LCS lo ha messo al settimo posto nel peggiore dei casi, ma Doblelfit ha dubbi sulla forma di Dignitas Marksman. “Non so cosa cazzo sta succedendo con Neo, lui è ogni gioco,” spiegò Doublelift. “Ogni singolo gioco, Neo sarebbe morto. E morirebbe in un modo in cui sono proprio come “come cazzo potresti mai morire lì.”

Doublelift does tierlist for ADC's

La primavera della primavera del 2022 LCS si ritorna venerdì 25 marzo con l’ultima settimana della stagione regolare. Il liquido della squadra affronterà Golden Guardians nel gioco di apertura del fine settimana.

Make sicuramente di seguirci onyoutube per ulteriori notizie e analisi di Esports.

Smash Bros. caduto da EVO 2022

IS SMASH DEAD? SMASH REMOVED FROM EVO

Gli organizzatori del Torneo Evo hanno annunciato che Super Smash Bros. non farà parte del prossimo torneo EVO 2022 a marzo perché Nintendo apparentemente lo spegnerà. In una dichiarazione, ha detto Evo, “Dal 2007, abbiamo visto i momenti storici di Super Smash Bros. Momenti creati agli eventi di Evo. Siamo rattristati che Nintendo ha scelto di non continuare quell’eredità con noi quest’anno”. Ha aggiunto: “In futuro, speriamo di celebrare ancora una volta il Super Smash Bros. Community accanto a loro”. Anche così, EVO 2022 sta ancora andando avanti, come un evento live, in persona quest’anno a Las Vegas. È previsto per l’8 marzo, a partire dalle 17.00 pt. La formazione completa dei giochi deve ancora essere confermata. Sony ha annunciato nel marzo del 2021 che stava comprando EVO, e Nintendo ha confermato i piani per lavorare con Panda Global per i suoi tornei di smash. Se nessuna di queste mosse ha svolto un ruolo nella decisione di abbandonare il distrutto da parte di EVO resti da vedere. La maggior parte dei giochi di commutazione anticipati per il 2022 e oltre Vedi altro

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén