88U

Sito web sull'economia digitale, notizie sui giochi online

Autore: MarknDC

La Wordle #349 di oggi è abbastanza facile

Il wordle di oggi è abbastanza facile. I giocatori non hanno troppi problemi con i puzzle di oggi, in base al punteggio di ipotesi medio basso su Wordlebot e alla mancanza di lamentarsi su Twitter. Scapperemo il puzzle di Wordle di oggi più avanti nell’articolo, per coloro che cercano alcuni suggerimenti o indizi. Tuttavia, se non hai ancora fatto il puzzle, potresti non voler scorrere fino in fondo all’articolo poiché alla fine discuteremo della risposta.

Per coloro che in qualche modo hanno perso la mania di Wordle finora, le regole del gioco sono semplici: i giocatori hanno sei tentativi di indovinare una parola di cinque lettere. I giocatori ricevono indizi in base a quali lettere le loro ipotesi condivisi con la parola corretta. Una lettera ombreggiata in giallo significa che la lettera appare anche nella parola corretta, ma in una posizione di lettera diversa. Una lettera ombreggiata in verde significa che la lettera appare nello stesso punto nella parola corretta.

In media, i giocatori di Wordle ci vogliono circa 4 tentativi di indovinare correttamente un puzzle quotidiano, anche se alcuni enigmi possono essere significativamente più complicati. Negli ultimi mesi hanno caratterizzato una serie di puzzle difficili, con strisce di rottura a causa della condivisione di una parola di 4 lettere che termina con molte altre parole e ninfa che sfuggono i giocatori a causa della mancanza di una vocale tradizionale.

Today

Allora, che dire di Wordle di oggi? La parola di oggi presenta un paio di lettere insolite e una parola un po ‘rara. Ci sono solo alcune lettere che usano la stessa raccolta di lettere della risposta corretta, il che rende il gioco di punta di oggi. Ricorda che i giocatori in modalità normale possono eliminare più ipotesi contemporaneamente usando un’ipotesi con una parola che può eliminare più possibilità. Ad esempio, se è necessario scegliere tra libbra, rotonda e suono, potrebbe essere più facile bruciare un’ipotesi con una parola come le fusa determinare quale di quelle risposte è corretta.

Ancora sconcertato sul puzzle di Wordle di oggi? La risposta a Wordle 349 è… Fase. Assicurati di dare un’occhiata a Wordlebot se vuoi alcuni suggerimenti su come migliorare il tuo gioco Wordle. Wordlebot nota che ci vogliono una media di 3,3 tentativi di risolvere il puzzle di oggi.

Facci sapere se hai ottenuto il puzzle di Wordle di oggi nella sezione commenti e se sei riuscito a abbinare il nostro punteggio di ottenerlo in tre tentativi!

2022 Mac Pro potrebbe caratterizzare un chip M1 ancora più potente

Apple ha già confermato che un nuovo Mac Pro è nella pipeline, ma oltre a tale affermazione, la società rimane spezzata su specifici dettagli sul suo imminente sistema. Tuttavia, una nuova perdita ha fornito alcune informazioni interessanti relative al 2022 Mac Pro, in particolare per quanto riguarda il suo processore.

In termini di quando il 2022 Mac Pro è previsto per avviare, le fonti di LeadeSapplePro si puntano verso una presentazione ufficiale nei prossimi mesi, il che indica un annuncio presso la conferenza degli sviluppatori di Apple WorldWiders (WWDC) a giugno. La perdite ha detto che Apple spedirà il sistema durante il terzo trimestre, invece di un rilascio estivo, con settembre ha detto di essere l’obiettivo previsto.

Incluso anche nella perdita è un’insight in quale tipo di prestazione tecnica il 2022 Mac Pro offrirà. Come riportato da NotebookCheck, il nuovo Mac PRO sarà caratterizzato da due sistemi ULTRA M1 su un chip (SOC), secondo Tipster Majin BU. Apple ha riferito il codice-denominato la configurazione Dual M1 Ultra SOC Redfern.

È interessante notare che un tweet esegue il backup di questa particolare rivendicazione, che mostra ciò che sembra essere un’immagine interna di un ponte raffigurante la combinazione di due ultra chip M1. Il ponte stesso è apparentemente denominato codice “Daisyxl”, che si basa sull’architettura ultrafusione di Apple.

2022 Mac Pro Release Date and Price (RIP Intel?)
Teoricamente, l’integrazione di due M1 Ultra SOC potrebbe tecnicamente alimentare il Mac Pro con 256 GB di RAM. Comparativamente, il notebookcheck evidenzia come lo studio di Mac recentemente annunciato è limitato a 128 GB di memoria unificata a causa dell’inclusione di un singolo chip ultra m1.

Altrove, la famosa Apple Insider Mark Gurman ha nuovamente riportato che Apple è effettivamente lavorando su un doppio chip ultra m1 chiamato “estremo” che presumibilmente viene fornito con 40 core della CPU accanto a 128 core GPU. Si dice che un modello meno potente con 96 core GPU si dice che sia nei lavori.

L’M1 Ultra è stato rivelato durante l’evento PEEK performance di Apple l’8 marzo, con la società che afferma il dado è “il chip più potente del mondo per un personal computer”. Questa affermazione è stata messa al test da diversi parametri di riferimento trapelati, che mostrano l’ultimo chip di Apple che tiene da solo contro altri flagship chips. Non aspettarti che la M1 ultra sia più veloce di una GPU RTX 3090, però.

Indipendentemente dalle specifiche tecniche del Mac Pro aggiornato, sarà ancora un altro prodotto Mac che è passato via da Intel Chips in favore del Silicon di Apple.

Per quanto riguarda i piani di Apple oltre la continuazione della formazione Mac Pro, una perdita separata da LeadeSapplePro ha menzionato un lancio di giugno per il MacBook Pro 13 di M2 basato sui chip, seguito da M2 MacBook Air che ha colpito gli scaffali in settembre o ottobre. L’esistenza di questi Mac potenziati da M2 è ulteriormente corroborato dalle fonti di 9To5Mac.

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén