88U

Sito web sull'economia digitale, notizie sui giochi online

Autore: Locklear

Aumenta per Bloomthis con la sua selezione come Endeavour Malaysia Company

In un momento in cui i consumatori richiedono gratificazione istantanea, Bloomthis, una società di e-commerce su richiesta ha rimodellato con successo e una migliore efficienza attraverso la catena del valore per il commercio elettronico.

Con una crescita del 500% negli ultimi due anni, Bloomthis ha consegnato oltre 100.000 ordini negli ultimi 12 mesi. Mentre esaminano il mantenimento del loro slancio di crescita nel 2022, mirano a replicare il proprio progetto operativo in più città in Malesia prima di espandersi a livello regionale con l’aiuto di imprenditori stagionati a livello globale, attraverso il passaggio del pannello di selezione locale (LSP) della Malesia.

Fondata nel 2015, Bloomthis, fondata da Giden Lim e Penny Choo è iniziata in un appartamento dove gli inquilini del loro frigorifero erano fiori freschi anziché cibo. Il duo marito-moglie ha osservato molte lacune nell’industria dei fioristi dai noiosi progetti floreali, scarsa qualità dei prodotti, scarsa esperienza del cliente e esperienza di acquisto e consegna sfavorevole, dimostrando che questo settore ha visto pochissima innovazione.

Attraverso gli sforzi per affrontare questi punti deboli, Bloomthis ha sfruttato la tecnologia per ridimensionare e far crescere i loro prodotti e servizi oltre i soli fiori, con consegne su richiesta entro 4 ore.

Bloomthis fa anche parte del programma di coorte 2 di coorte 2 di Endeavour lanciato nel 2021. Mentre la prima società a laurearsi il programma nella pista ufficiale dell’imprenditore di Endeavor come candidato LSP, Bloomthis non solo ha dimostrato un’elevata crescita, ma ha anche guadagnato trazione, aumentando l’acquisizione di clienti e hanno vinto numerosi premi durante il loro percorso di ridimensionamento.

Da quando abbiamo partecipato al programma ScaleUp, non solo abbiamo incontrato grandi mentori, ma anche imprenditori che erano disposti a trascorrere il loro tempo a muoverci, aiutandoci al tempo attraverso molteplici sfide. È stato un viaggio accidentato ma mentre ridimensioniamo Bloomthis insieme a Endeavour, miriamo a creare più momenti di felicità per più clienti nel sud-est asiatico, hanno affermato Giden e Penny.

La nostra visione è quella di consegnare fiori e regali nel sud-est asiatico entro 1 ora a 1 milione di clienti. Abbiamo sicuramente molto di più da fare prima di poter infrangere il nostro modello in più città e regionali, ma le intuizioni e il feedback forniti dalla rete a Endeavour e i panelisti dell’LSP sono stati estremamente preziosi e ci aiuteranno a concentrare i nostri sforzi per raggiungere l’espansione senza soluzione di continuità, si entusiasmano.

L’LSP è il culmine di un rigoroso processo di selezione del merito per in definitiva

Floral
Supportare gli imprenditori ad alto impatto che sognano più in grande, si ridimensionano più velocemente e pagano in avanti alla prossima generazione di imprenditori. Per questa sessione, abbiamo avuto i mentori di Endeavour Gaurav Bhasin (Chief Strategy Officer e CEO Malaysia di Carousell Group), Loi Liang Tok (capo della Pizza Hut Malaysia) e imprenditore di sforzi vedi Wai Hun (CEO di Juris Technologies & IMoney) come panelisti.

Nonostante l’instabilità del mercato, Bloomthis ha raggiunto con successo una crescita così incredibile anno dopo anno a causa delle loro capacità nella costruzione di un grande marchio e una piattaforma tecnologica che integra la catena del valore per offrire un’eccellente esperienza del cliente e guidare l’eccellenza esecuzi1. Inoltre, il pilastro principale del business, i co-fondatori che guidano Bloomthis sono individui molto guidati, che sono costantemente innovanti modi per l’esperienza di regali su richiesta.

Con la giusta attenzione e guida di Endeavour, Bloomthis sarebbe in grado di ridimensionare più velocemente, portando la propria attività al livello successivo, a livello locale e regionale, ha commentato Gaurav.

Nell’ambito della rete di Endeavor, gli imprenditori appena selezionati avranno accesso a servizi di supporto globali, comprese le introduzioni a mentori aziendali locali e regionali e investitori che li aiuteranno a soddisfare le esigenze chiave.

Da quando ha lanciato le operazioni in Malesia, Endeavour supporta attivamente sei società, generando collettivamente 318 milioni di dollari (1,4 miliardi di RM) di ricavi con oltre 20.000 posti di lavoro creati.

I ricercatori sviluppano cuffie VR con la bocca di tacchi

Che ci piaccia o no, il Metaverse sta arrivando – e le aziende stanno cercando di renderlo il più realistico possibile. A tal fine, i ricercatori della Carnegie Mellon University hanno sviluppato tacchi che imitano le sensazioni intorno alla bocca.

I 5 migliori visori VR nel 2022 ✨

Il Future Interfaces Group di CMU ha creato un dispositivo tattico che si collega a un auricolare VR. Questo dispositivo contiene una griglia di trasduttori ad ultrasuoni che producono frequenze troppo elevate per l’umore per gli umani. Tuttavia, se tali frequenze sono abbastanza focalizzate, possono creare sensazioni di pressione sulla pelle.

La bocca è stata scelta come letto di prova a causa di quanto siano sensibili i nervi. Il team di ricercatori ha creato combinazioni di sensazioni di pressione per simulare movimenti diversi. Queste combinazioni sono state aggiunte a una libreria di base di comandi tattili per movimenti diversi attraverso la bocca.

Vivian Shen, uno degli autori del documento e uno studente di dottorato, ha inoltre spiegato che è molto più facile fare rubinetti e vibrazioni modificando la modulazione dei tempi e della frequenza.

Per dimostrare il dispositivo tattile come prova del concetto, il team lo ha testato su un piccolo gruppo di volontari. I volontari si sono legati agli occhiali VR (insieme agli tacchi alla bocca) e hanno attraversato una serie di mondi virtuali come un gioco da corsa e una foresta infestata.

I volontari sono stati in grado di interagire con vari oggetti nei mondi virtuali come sentire i ragni attraversare la bocca o l’acqua da una fontana da bere. Shen notò che alcuni volontari colpirono istintivamente i loro volti mentre sentivano il ragno “strisciando” sulle loro bocche.

L’obiettivo è rendere più semplice e senza soluzione di continuità l’implementazione degli taptici della bocca per gli ingegneri del software.

“Vogliamo che sia taptici trascinanti. Come funziona in [Design dell’interfaccia utente] in questo momento è che puoi trascinare e rilasciare il colore sugli oggetti, trascinare e rilasciare materiali e trame e cambiare la scena attraverso comandi dell’interfaccia utente molto semplici “, afferma Shen. “Abbiamo realizzato una libreria di animazione che è un nodo tattile di trascinamento, quindi puoi letteralmente trascinare questo nodo aptico sulle cose in scene, come un flusso di fontane d’acqua o un bug che ti salta in faccia.”

Sfortunatamente, tutto non era perfetto con la demo. Alcuni utenti non sentivano nulla. Shen ha osservato che, poiché ognuno ha una struttura facciale diversa, può essere difficile calibrare gli tattili per ogni faccia. I trasduttori devono tradurre accuratamente i comandi tattili in sensazioni della pelle affinché funzioni in modo convincente.

Indipendentemente da ciò, questa sembra un’applicazione molto interessante (se non leggermente inquietante) di tacchi in un ambiente virtuale. Farebbe sicuramente molto per rendere più realistica l’interazione dell’oggetto.

Anche i ricercatori dell’Università di Chicago stanno scavando gli tacchi, ma usando sostanze chimiche anziché onde sonore. Sono stati in grado di simulare varie sensazioni come calore, fresco e persino una sensazione pungente.

Una startup di nome Actronika ha mostrato un futuristico giubbotto tattile al CES a gennaio. Questo utilizza “motori vibrotattili in bobina vocale” per simulare una vasta gamma di vibrazioni. Ciò consentirebbe a chi lo indossa di “sentire” qualsiasi cosa, dalle gocce d’acqua ai proiettili.

Come puoi vedere, ci sono molti sforzi per trasformare l’immersione VR una realtà. Più scopriamo nuovi modi per interagire con i mondi virtuali, più ci avviciniamo alla visione del metaversa di Mark Zuckerburg.

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén