88U

Sito web sull'economia digitale, notizie sui giochi online

Autore: John Doe

Moon Knight Fatto in giro: gli spettatori individuano un membro dellequipaggio accidentale sullo sfondo di un colpo

Moon Knight Episodio 4 presenta un errore di fondo che è difficile da individuare, ma rivela un membro dell’equipaggio in bella vista.

Un visualizzatore dagli occhi aquila su Reddit ha notato per la prima volta il Goof, che mostra la scarpa e le gambe di una persona che non dovrebbe essere nello scatto. Ecco Moon + ‘Sresshot del momento, preso al timestamp 18:24. Guarda attentamente nell’angolo in basso a destra dell’immagine per vedere la scarpa – anche se è più facile individuare in movimento.

Moon Knight???? 1x04 - ANALISI, EASTER EGG e SPIEGAZIONE DEL FINALE!!

Questa non è la prima volta che uno sfondo Goof è stato individuato in uno spettacolo Disney Plus. Il Mandaloriano ha anche presentato un cameo involontario da un membro dell’equipaggio – congiustomente soppiantato Jeans, che è stato in seguito rimosso digitalmente – e il libro di Boba Fett ha rivelato brevemente l’interno di un set.

Con tutto il gioco in A Moon Knight Episodio 4, però, saresti perdonato per non notare lo sfondo Goof. Dopotutto ( spoiler avanti ), questo è l’episodio che ha visto il Marc Spector di Oscar Isaac si sveglia in un ospedale psichiatrico, poi incontra la sua altra personalità Steven Grant, e poi viene affrontato a faccia con il dio egiziano Taweret.

Questo potrebbe non essere nemmeno l’episodio più scioccante dello spettacolo, sia, con il co-direttore Aaron Moorhead promettendo più sorprese a venire. “Penso che se tu fossi sorpreso dall’episodio 4, preparati ad essere sorpreso di nuovo dagli episodi 5 e 6”, ha detto. “So che sembra un bel piccolo tag, ma ti prometto che è in realtà il caso.”

Mentre conti fino all’episodio 5, dai un’occhiata alla nostra guida finale per Marvel Phase 4 per tutto il resto che l’MCU ha in serbo per noi, e vedi il nostro Episodio di Moon Knight Episodio 4 ha spiegato per una ripartizione di tutte le grandi domande che hanno ancora bisogno di rispondere.

Se non sei già registrato, iscriviti a Disney Plus qui.

Recensione Sudio E2: una sorpresa spaziale svedese

sudio E2

MSRP $ 129.00

Punteggio Dettagli

DT Prodotto consigliato

“Dirac Virtuo dà la E2 un modo unico e divertente per modificare la tua musica.”

Professionisti

  • Comodo
  • Bel suono
  • Modalità di suono spaziale Fun
  • Buona la durata della batteria
  • La qualità delle chiamate eccellente
  • Ricarica senza fili
  • IPX4 resistenza all’acqua

CONS.

  • sensori di usura No
  • Nessun app per EQ o la personalizzazione
  • Multipunto No Bluetooth
  • Nessun AAC o aptX
  • Basso potrebbe essere troppo per alcune persone

Potreste aver sentito un gran parlare di audio spaziale ultimamente. E ‘un termine generico che comprende formati come Dolby Atmos Music e 360 realtà di Sony Audio (360RA), e sempre più servizi di streaming di musica stanno iniziando a supportare audio spaziale, tra cui Apple Musica, Amazon Musica, Tidal, e Deezer. Ma ecco la cosa curiosa di audio spaziale: Anche se può sembrare molto più coinvolgente di stereo, le cuffie stereo esistenti sono più in grado di lasciare che si sente l’audio spaziale.

Contenuti

  • Design
  • Comfort, controlli e le connessioni
  • Qualità del suono
  • Sorpresa spaziale
  • Cancellazione del rumore e trasparenza
  • La qualità delle chiamate
  • Durata della batteria
  • Il nostro introito
    Mostra altre 3 articoli

Questo perché, al momento della consegna su un set di cuffie o auricolari, audio spaziale è il prodotto di effetti audio 3D – l’arte e la scienza di ingannare il tuo cervello in sentendo qualcosa in tre dimensioni utilizzando solo due piccoli altoparlanti. Ed ecco un altro fatto curioso: Se avete il software giusto, quasi tutti audio può essere dato il trattamento audio spaziale, anche se non è uno dei formati di cui sopra.

Questa è la grande caratteristica di vendita di marca audio svedese, nuove $ 129 E2 auricolari wireless di Sudio. Sudio ha integrato il software audio spaziale da un’altra società svedese – Dirac – il cui Virtuo Digital Signal Processing può, in teoria, “esclusivo” qualsiasi sorgente audio in un’esperienza audio spaziale. Funziona? E se lo fa, è l’unico motivo per comprare il Sudio E2? Oppure possono competere in settori come la cancellazione del rumore e la durata della batteria troppo? Diamo check them out.

Design

Il look Sudio E2 proprio come AirPods leggermente beefier Pro. Presentano lo stesso gambo corto che si trova al di fuori l’orecchio, lo stesso corpo a forma ergonomica, e gli stessi auricolari in silicone che sono la chiave per ottenere una buona tenuta. A differenza dei AirPods Pro, che forniti solo con i tre taglie di auricolari, Sudio comprende un totale di cinque, che renderà più facile ottenere che il sigillo – soprattutto per le persone che hanno le orecchie dure-to-fit. Un’altra differenza è che mentre gli auricolari Apple sono disponibili solo in bianco, è possibile acquistare il E2 nella vostra scelta di nero, sabbia, giada, o grigio.

Il caso di ricarica è anche un po ‘più grande di Apple, cadendo da qualche parte tra le AirPods Pro e quello che Jabra utilizza per la sua 75T Elite. È possibile caricare il caso in modalità wireless con qualsiasi tappetino di ricarica compatibile con Qi, o usare l’USB-A a USB-C cavo di ricarica. Un piccolo indicatore luminoso LED sulla parte frontale del case consente di conoscere lo stato di carica / batteria per caso, mentre un secondo gruppo di LED sui auricolari dirvi come la loro capacità sta facendo.

Il caso è facile da aprire e chiudere, con un magnete che è abbastanza forte per evitare che aperture accidentali. Il E2 sono anche facili da rimuovere e sostituire, e non mancava mai di collegare correttamente con i propri contatti di carica.

Ogni earbud ha un sensore di contatto in plastica lucida, e che stanno protetto dall’acqua e sudore grazie ad un IPX4-valutazione.

Comfort, controlli e le connessioni

Ho trovato il Sudio E2 molto confortevole e goduto li indossa per diverse ore alla volta senza notare alcun punti di pressi1. Dato il numero di auricolari Sudio fornisce, ho il sospetto che li troverai piuttosto comodi troppo, fino a quando stai bene con i trasduttori auricolari canale di tenuta in generale.

Anche se vi piace la sensazione di punte medie preinstallate, vi consiglio di provare le altre dimensioni troppo. I medium sentivano bene per me, ma quando ho usato le grandi punte, hanno migliorato in modo sicuro come la misura E2, e hanno anche portato un po ‘di più di fascia bassa dei bassi.

I comandi touch possono essere un po ‘un miscuglio in termini di prestazioni. Da un lato, sono facili da trovare e utilizzare. Rubinetti erano generalmente riconosciuti in modo accurato e c’è un suono chirp piccolo per confermare quando si è toccato in modo corretto. Ma d’altra parte, c’era a volte una sorprendente quantità di ritardo tra intercettazioni e ottenere un feedback che cinguettio più l’azione desiderata. Quando si riprende la riproduzione di un brano dopo una pausa, si può prendere un intero secondo o più per la riproduzione di ricominciare. Mettere in pausa, curiosamente, è quasi istantanea.

È possibile ottenere tutte le opzioni usuali: Play / pausa, risposta / fine chiamata / rifiuto, traccia saltare avanti / indietro, volume su / giù, e assistente vocale di accesso, più alterna per le modalità ANC e Dirac VIRTUO (più su questi più tardi). L’un comando che manca è il microfono muto per quando sei sulle chiamate, e la funzionalità di un controllo che manca è auto-pausa quando si rimuove un auricolare.

Sudio non fornisce un’app compagna per l’E2, quindi non è possibile personalizzare questi controlli o utilizzare funzionalità avanzate come la regolazione EQ o trovare i miei auricolari. Accoppiare l’E2 al telefono o al computer è abbastanza facile, ma non ci sono opzioni veloci come Google Fast Pair o Microsoft Swift Pair. Un più grande inconveniente è la mancanza di multipoint Bluetooth per il collegamento simultaneamente il collegamento di E2 a due dispositivi. Sul lato positivo, è possibile utilizzare ciascun auricolare indipendentemente per telefonate o musica – un buon modo per allungare la durata della batteria se ne hai bisogno.

La gamma Bluetooth è sul lato corto – Interno, sono stato in grado di ottenere solo circa 25 metri dal mio iPhone 11 prima di perdere la connessi1. Fuori era meglio, a circa 40 piedi. Ma mentre ero nel raggio d’azione, la connessione stessa era molto affidabile. Raramente è caduto e anche allora, solo per un secondo diviso.

Qualità del suono

Anche quando si gioca in modalità stereo standard (senza innestato Dirac Virtuoso), il suono E2 è grande.

I puristi troveranno anche la messa a punto per i loro gradimento, ma i fanatici dei bassi adoreranno il basso livello profondo, terroso e puntale. È straordinariamente potente, e per fortuna, riesce a evitare di calpestare tutti i midranges, quindi hai ancora un sacco di chiarezza e dettaglio dove è importante. Gli alti sono anche luminosi e chiari, anche se ho noto un tocco di sibilance – molto minore e non è probabile che sia un problema per la maggior parte dell’ascolto.

Non c’è modo di regolare l’EQ E2, ma è notevolmente esperto in una varietà di generi. Da Billie Elish a Dave Brubeck, c’è una ricchezza per il suono che è davvero piacevole.

Un leggero inconveniente è il modo in cui il volume della maniglia E2. Al 50% o sotto, la qualità prende un vero successo e inizi a perdere un sacco di dettagli e profondità. Eseguono il meglio del 75% circa.

Un altro sorprendente svantaggio, specialmente a questo prezzo, è l’assenza di qualsiasi supporto Bluetooth Codec oltre il codec SBC standard (e richiesto). Nessun AAC, nessuna variante APTX e nessun LDAC. Dato quanto suoni bene solo sulla SBC, non è un interruttore d’affare, ma mi sono lasciato pigramente chiesto quanto meglio potrebbero sembrare se hanno incluso codec di qualità superiore.

sorpresa spaziale

Dirac è una società audio svedese che è specializzata in elaborazione del segnale digitale – in altre parole, software speciali e algoritmi che possono modificare in modo significativo come suoni audio, senza modificare gli altoparlanti, gli amplificatori o altri ingredienti hardware.

È un approccio che non produce sempre grandi risultati. Klipsch Incorporato la tecnologia del suono HD di Drac di Drac nel suo T5 II ANC wireless Aurbuds e non sono rimasto colpito affatto – Pensavo che il T5 sembrò molto meglio con la sua firma del suono standard.

Ma Dirac Virtua è una bestia diversa, ed è sorprendentemente buono. A differenza del suono HD, che DIDAC ha progettato per compensare i modi in cui i componenti di Earbud “colore” del suono che ascolti (possibilmente introducendo modifiche dalle registrazioni originali), Virtuo sfrutta la comprensione della psicoacustica di Drac per creare un soundstage più ampio e più profondo, aprendo efficacemente lo spazio sonico delle canzoni e dell’altro audio.

Il diagramma del Sudio spiega perfettamente l’effetto – Virtuoso crea un set di altoparlanti stereo virtuali e quindi li sposta in una nuova posizione più larga e più larga e più avanti rispetto a quello che senti quando Virtua non è acceso.

Sudio E2 | Official Product Video
All’inizio ascolta, potresti non apprezzare ciò che sta succedendo qui, ma dopo aver commutato Virtua e spento (tramite una lunga pressione sull’aurbud e2 sinistra) diventa molto più evidente. I miscele stereo tradizionali hanno l’effetto di posizionare l’ascoltatore sullo stesso piano dell’audio – strumenti e voci audio possono essere posizionati su entrambi i lati di te, o al centro, ma raramente si allontanano da quella linea invisibile che si estende dalla tua testa in entrambe le direzioni.

Virtua tira in avanti quegli elementi audio (o ti spingono indietro, suppongo), che aiuta a simulare ciò che è come ascoltare lo stesso mix su una serie di altoparlanti stereo in una stanza. Non tutte le tracce beneficiare dell’effetto Virtuo con la stessa intensità. In realtà ho trovato che le miscele più anziani hanno migliorato più di quelli più recenti. The Who Pinball Wizard, è un grande esempio. Accensione Virtuo, otterrai iconico acustiche / riff elettrici di Pete Townshend un nuovo espansività, mentre anche lasciando che la voce di Roger Daltrey occupare uno spazio di fronte a voi, invece di dentro la tua testa.

Ma non lo stesso può essere detto per una pista molto più recente come Imagine Thunder Dragon, che è risultato pressoché invariato dal trattamento Virtuo.

Film e TV colonne sonore può essere migliorata troppo – soprattutto a due canali audio – con Virtuo offrendo la versione di un uomo povero di audio spaziale di head-tracking di Apple. sequenze di azione beneficio più, ma con un avvertimento: dialogo può essere un po ‘più difficile distinguere l’effetto Virtuo tira voci più lontano, riducendo la loro chiarezza.

Cancellazione del rumore e trasparenza

Buono come il suono Sudio E2, questi non sono top-flight auricolari wireless per entrambi i ANC o la trasparenza. La modalità ANC sicuramente riduce i rumori esterni e lo fa senza introdurre alcun sibilo indesiderato, ma è un lieve riduzione – non il tipo di cono-di-silenzio si otterrà dal AirPods Pro di Apple o il Bose QuietComfort auricolari. Ci vorrà il bordo al largo il frastuono di conversazione in negozi di caffè, o il rombo di un motore a reazione all’interno della cabina, ma ci si può comunque essere a conoscenza di loro, solo un po ‘meno.

Modalità La trasparenza è altrettanto sintonizzato. Esso consente sicuramente di più del mondo in, che può aiutare con la consapevolezza della situazione, ma la tua voce sarà ancora sembrare un po ‘attutita.

La qualità delle chiamate

Il E2 tre microfoni fanno un ottimo lavoro di far salire la vostra voce in modo chiaro e praticamente senza distorsioni, anche quando l’ambiente circostante diventano piuttosto rumoroso. Purtroppo, non c’è modo per passare tra ANC e trasparenza durante una chiamata, ma se si avvia fuori in una di queste modalità prima di effettuare o ricevere una chiamata, si continuerà a lavorare mentre sei in chiamata.

È interessante notare che l’impostazione Virtuo di Dirac ha un profondo effetto sulle voci di chiamanti. Sto usando la E2 per le chiamate Squadre e quando Virtuo è impegnato, è come tutti la chiamata sta parlando in una fascia alta qualità da studio mic – che è stato dato inaspettato quello che ho già detto per il dialogo film. E ‘un po’ opprimente, ma se mai lotta per sentire i chiamanti, che aiuterà una tonnellata.

Durata della batteria

reclami Sudio la E2 arrivare fino a 6,5 ore per carica quando non si utilizza ANC, la trasparenza o Dirac Virtuo. Quando Dirac Virtuo è impegnato, che scende a 5,5 ore. Utilizzando ANC di per sé è un grande fuga, prendendo quel numero fino a 4,4 ore, e se si deve strato Dirac Virtuo sulla parte superiore della ANC, pronti per iniziare la ricarica dopo appena quattro ore. Tempo totale quando si include la capacità del caso di carica è di 30, 25, 20, e 18 ore, rispettivamente.

Questi numeri sembrano essere abbastanza preciso, e, eventualmente, sul lato conservatore. Dopo aver eseguito l’E2 a volume 50% per due ore (con ANC e Virtuo via) auricolari riferito della batteria 55% rimanente.

Se vi trovate a bassa corrente, c’è una buona opzione di carica rapida: 10 minuti di tempo caso si compreranno un extra di due ore (non-ANC, non Virtuo) di tempo di gioco.

Il nostro introito

Il Sudio E2 non wow con la loro ANC, ma la loro qualità del suono robusto, divertente e funzionale audio spaziale Dirac Virtuo, e la durata della batteria decente loro un interessante aggiunta al paesaggio earbud wireless fare, e sicuramente vale la pena vostra considerazione.

sono alternative là migliori?

Anche se non siamo a conoscenza di gemme wireless che possiedono qualcosa di simile al sistema spaziale Dirac Virtuo del Sudio E2, ci sono due ottime alternative a (o quasi) lo stesso prezzo.

Elite Jabra 4 attivi sono $ 10 in meno da $ 119. Hanno molto buona qualità del suono, e sono completamente impermeabile, che li rende una scelta migliore per gli appassionati di allenamento accaniti. Possiedono, inoltre, una migliore dell’ANC e trasparenza rispetto alla E2. È possibile modificare all’infinito tramite il Jabra Sound + app, e sostenere l’auto-pausa. Se avete bisogno di un set di auricolari go-ovunque, sono impressionanti.

di soundcore Liberty 2 Aria Pro sono lo stesso prezzo ($ 129) come l’E2, e come l’Elite 4 attivo, sono confezionati con caratteristiche sorprendenti. Essi offrono un suono che è grande e audace come E2, oltre a un sacco di regolazioni app-based e auto-pausa.

Quanto dureranno?

Il Sudio E2 sembra essere molto ben costruito, e con un rating IPX4, dovrebbero essere in grado di reggere bene anche con l’esposizione di acqua moderata. Ma forse il più grande indicazione che essi resistere alla prova del tempo è che Sudio sta offrendo per farne un backup con una garanzia di tre anni se si registra l’acquisto entro tre mesi a Sudio Sfera, sito di registrazione utente della società. Questo è il triplo della durata del periodo medio di auricolari wireless di garanzia, e non vedo come Sudio in grado di offrire gratuitamente a meno che non ha un sacco di fede nella durata del suo prodotto.

Se li compra?

Sì. Suonano alla grande e Dirac Virtuo è un ottimo e facile da usare Tweak audio in grado di migliorare il vostro godimento della musica e film – soprattutto se avete una predilezione per vecchie registrazioni.

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén