88U

Sito web sull'economia digitale, notizie sui giochi online

Autore: Corky

Laggiornamento di Xbox ottobre ti permetterà finalmente di disattivare lo stivale della console

I giocatori di Xbox saranno finalmente in grado di disattivare il suono di avvio della loro console e il carico di potenza grazie a un nuovo aggiornamento del sistema per le console di Microsoft.

In un spread su Twitter che delinea le nuove funzionalità che sono arrivate come parte dell’aggiornamento di Xbox del 2022, l’account Twitter ufficiale di Xbox ha dichiarato che molti fan avevano richiesto la possibilità alle console Xbox di avviare silenziosamente. Ma le opzioni silenziose di avvio ed energia di potenza sono solo una delle manciate di aggiornamenti minori che sono arrivati a Xbox come parte dell’aggiornamento di ottobre di cui i fan potrebbero voler essere consapevoli.

La nuova funzionalità si accoppia bene con un altro aggiornamento: la possibilità di regolare il volume TV direttamente tramite Xbox, non è richiesto alcun telecomando TV. Questa funzione sembra essere specifica per i proprietari di Xbox Series X |, con l’unica avvertimento che la console dovrà essere collegata a una TV tramite HDMI per utilizzare la funzi1. Considerando che la maggior parte dei giocatori probabilmente lo sta già facendo, dovrebbe essere qualcosa di cui la maggior parte delle persone sarà in grado di trarre vantaggio, specialmente quando in un pizzico e il telecomando della TV non si trovano da nessuna parte.

Un aggiornamento dell’app mobile Xbox offre ai giocatori un altro modo per modificare registrazioni e clip infame, in modo simile a come è attualmente fatto tramite console Xbox. I giocatori saranno in grado di modificare e tagliare le clip direttamente tramite l’app, dando loro un po ‘più di libertà quando si tratta di condividere quei momenti interessanti o giocate vincenti sul gioco sui social media.

Sono arrivati anche modifiche alle convenzioni di denominazione per le varie opzioni di potenza della console. Stand by/Instant-On è stato rinominato sonno, mentre l’energia risparmiata/risparmio energetico è stato rinominato l’arresto (Emerga Aver). Inoltre, i tasti di passaggio Xbox e le chiavi degli ospiti sono stati rinominati PIL Xbox. Per una rottura completa di tutto ciò che è incluso nell’aggiornamento, dai un’occhiata al blog ufficiale di Xbox.

COME
Questo è tutto quando si tratta dell’aggiornamento di ottobre, ma il Team Xbox è stato impegnato negli ultimi mesi. A settembre, Xbox ha aggiunto una serie di nuove funzionalità, tra cui la soppressione del rumore durante l’utilizzo della chat di partito, la possibilità di unire i canali di chat Discord attraverso Xbox, la possibilità di personalizzare il colore del pulsante Xbox sui controllar Xbox Élite e altro ancora.

Le 24 più grandi esclusive Xbox in uscita

Vedi altro

Il giocatore ottiene sopraffatto 400.000 HP 12.000 DPS Mostro Vilguardia in Mythic+ e non riesce a liberarsene – Notizie

Ecco uno di quegli scenari troppo belli per essere veri che si trasformano rapidamente in un incubo. Cc4s2b9x ha recentemente ottenuto MOLTO più di quanto si aspettassero da una corsa Torghast, poiché la loro Vilguardia è diventata un mostro furioso di HP e DPS, che lavora in Mythic+ e ovunque, e non sono riusciti a liberarsene!

Anche se non è un mistero come il demone abbia ottenuto le statistiche extra, con i vari poteri di Warlock Anima nella torre (Pact of Infernal Intimacy, Pact of Thickness), il fatto che abbia mantenuto quelle statistiche dopo alcune disconnessioni durante la corsa di Torghast lo è. Non avendo realizzato questo, cc4s2b9x è andato a fare alcune corse Mythic+ e ha iniziato a notare che Rinnrike the Felguard era davvero robusto, sfoggiando ancora 440.000 HP e facendo circa 12.000 DPS, in una chiave +15 non meno!

È diventato subito evidente che si trattava di un bug, poiché il demone è tornato alle sue normali statistiche in zone sicure come le capitali. Ora, abbiamo visto alcuni poteri Torghast fuggire dalla torre molte volte durante Shadowlands, ma questo è un po’ speciale, dato che il divertente piccolo insetto è diventato rapidamente un incubo. Cc4s2b9x si è reso conto di cosa stava succedendo dopo 2 dungeon e ha deciso di sbarazzarsi del bug, per paura di essere sospeso, tranne per il fatto che si sarebbe rivelato molto più difficile di quanto si possa pensare. Inizialmente pensando che sarebbe andato via con un riavvio del gioco, cc4s2b9x ha dovuto provare a risolverlo in vari modi per 5 giorni!

Provare di tutto, dal semplice rievocare, lasciare morire il demone, rispettare, rifare Torghast con poteri diversi, fallire una corsa, persino rinominarlo (e aprire un ticket ofc)-non ha funzionato! Ora, ovviamente, semplicemente giocare con un demone diverso è la soluzione più semplice, ma il Vilguardia è un demone di fine gioco, quindi non è esattamente un’ottima opzi1. Durante la ricerca della risposta, cc4s2b9x ha dovuto rispettare Destro e giocarci per un po’, ancora per paura di essere sospeso. Fortunatamente dopo aver consultato il reddit di WoW, alla fine è arrivata una soluzione, dopo alcune altre infruttuose!

21k

Entra nel Glyph of Wrathguard, poiché è arrivato in soccorso grazie al redditor nametaken-_, poiché il più robusto dei Vilguardi è sceso alle sue statistiche normali quando esteticamente è cambiato nel diverso demone.

E il kicker finale? Se il glifo viene rimosso, il terminatore Vilguardia ritorna con tutta la sua enorme potenza intatta, ancora a 440.000 HP e 12.000 DPS! Il mostro si calmerà mai? cc4s2b9x avrà per sempre un asso nella manica se qualcuno inizia davvero a infastidirli in PvP o chiamarli per DPS bassi in un dungeon?

Apex Legends Mobile rivela le prime capacità della leggenda esclusiva

APEX Legends Developer Respawn Entertainment ha rivelato Fade lunedì, un nuovo personaggio che si prepara a unirsi ai giochi Apex. Come le altre leggende, Fade ha ottenuto il suo set di abilità uniche di distinguerlo dagli altri personaggi e di offrire risposte uniche alle situazioni di combattimento, ma ha un tratto che lo distingue che lo distingue ancora di più. Fade sarà disponibile solo in APEX Legends Mobile che lo rende la prima legenda esclusiva della versione mobile del gioco.

Fade è stato accennato in alcuni teaser per il lancio di APEX Legends Mobile, come è stato l’argomento del contenuto esclusivo mobile. Un’anteprima della stampa di _APEX Legends Mobile e Fade prima della sua rivelazione e il lancio del gioco mobile ha rivelato le abilità di Fade che possono essere viste per intero sotto.

Apex Legends Mobile: Official Gameplay Launch Trailer

Abilità di dissolvenza

Slipstream: * È possibile ottenere un aumento della velocità di movimento a breve termine alla fine della diapositiva (cooldown: 10 secondi)
Flash Back: Torna a dove eri un tempo fa dal vuoto (cooldown: 20 secondi)
Camera di fase: Rilascia una gabbia di fase per inviare tutte le legende all’interno dell’intervallo nel vuoto (cooldown: 90 secondi)

L’ultima descrizione di Abilità è un po ‘criptica, ma il suo utilizzo in APEX Legends Mobile è un po’ più semplice. Il massimo è costituito dal fatto che si lancia un dispositivo che crea una cupola che manda i giocatori al vuoto che lo rende in modo che non possano ricevere o infliggere danni.

Per coloro che sono appassionati della tradizione che circondano diverse leggende, il vero nome di Fade è Ignacio Huamani. Viene dal conforto del pianeta e usa la tecnologia di fase e la tuta simulacrum che indossa per vendicare la sua famiglia caduta.

Alla domanda durante l’evento stampa se ci fossero piani per portare Fade a Apex Legends su console e la piattaforma PC in futuro, Respawn Entertainment ha affermato che non c’erano piani per farlo e che il personaggio sarebbe rimasto nella versione mobile del gioco.

Con Fade ora rivelato, abbiamo ottenuto una conferma della nostra leggenda finale conosciuta che verrà aggiunta a APEX Legends Mobile. Gli altri personaggi che saranno giocabili sono Bangalore, Bloodhound, Caustic, Gibilterra, Lifeline, Mirage, Octane, Pathfinder e Wraith.

APEX Legends Mobile è programmato per il rilascio il 17 maggio.

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén