Quando Tribes di Midgard è stato rilasciato la scorsa estate, ho concluso la mia recensione credendo che la modalità Saga ha fornito una nuova versione del genere di sopravvivenza ma mancava di un gancio a lungo termine per farmi giocare. Ero perfetto con quella valutazione e stanco rapidamente del gameplay. Quando la stagione 2 è caduta, l’ho controllato (e mi è piaciuto), ma di nuovo non c’era niente di significativo per attirare la mia attenzi1. Ora, con la terza stagione, stiamo ottenendo più di un semplice capitolo Saga. Questo vai, stiamo ottenendo una modalità di sopravvivenza completamente (una specie di) rinnovata. La stagione 3 segna anche l’arrivo di Tribes di MidGard su Xbox Series X | S e Nintendo Switch. Non mi console molto, quindi ho acceso tom su PC per controllare la nuova modalità di sopravvivenza 2.0 e tutto l’altro sviluppatore di bontà vichingo che Norsfell ha aggiunto con l’aggiornamento di Infernal Saga-Survival 2.0.

Prima di entrare nei cambiamenti con Survival 2.0, è importante notare che Norsfell non ha completamente dimenticato i giocatori che amano la modalità Saga. Proprio come i mari della stagione 2, c’è un nuovo bioma per i giocatori da esplorare e conquistare. Questa volta, entrerai nel bioma della guglia vulcanica. Le lance sono state aggiunte al tuo arsenale di armi e potrebbero tornare utili mentre sconfiggi il nuovo boss della saga e i suoi seguaci. Raccoglierai anche i vantaggi di molti altri miglioramenti della qualità della vita condivisi con la rinnovata Survival 2.0. Tuttavia, probabilmente sarai troppo impegnato a dirigersi verso il nuovo bioma per accorgersene comunque.

Per me, tuttavia, l’attrazione principale della stagione 3 è la rinnovata Survival 2.0 (d’ora in poi nota come sopravvivenza) e tutti i cambiamenti che porta. Per coloro che non ricordano la modalità di sopravvivenza originale (era dimenticabile), era solo una sessione di saga infinita. La sopravvivenza ora ha un gameplay più lento ed è simile a qualsiasi altro gioco del genere.

Inizi il tuo viaggio proprio come faresti in qualsiasi altra sopravvivenza ARPG-Defensseless. È andato il villaggio che protegge il seme di Yggdrasil, con solo veterano Einjerjar, strappato a piedi di Eira, di stanza nelle vicinanze per proteggere il seme dal male. Oltre ad alcuni cambiamenti fondamentali, la sopravvivenza funziona in modo molto più lento. Correrai ancora a raccogliere risorse, razziare gli insediamenti nemici e sconfiggere Jotnar.

Mentre i giorni di sopravvivenza durano più a lungo di prima, la notte è ancora piena di pericoli, forse anche di più della modalità Saga. Gli elthings escono ancora al buio e senza un villaggio per attaccare, non fanno più una linea per il seme. Si generano a caso attraverso Midgard e ti attaccheranno alla vista. Questo è un cambiamento significativo nel gameplay che si concentra sulla lenta esplorazione invece della rapida caccia alle risorse prima di tornare in città per una sessione di difesa della torre.

Anche i boss di Jotnar e Saga ottengono un restyling per la sopravvivenza. Invece di serpeggiare attraverso Midgard, i Jotnar sono limitati alle arene sparse su una mappa ampliata. I giocatori non devono più affrettarsi a fermare il loro anticipo e possono affrontarli come ritengono opportuno. Per quanto riguarda i boss della saga, in sopravvivenza, sono chiamati antichi. Sconfiggendo ogni antico, i giocatori guadagneranno premi epici che li aiuteranno nel loro continuo successo a Midgard.

Senza un villaggio, spetta a te fare tutto l’edificio e la creazione, a partire dal posizionamento di Allforge. Allforge non è uno sportello unico per tutto ciò di cui avrai bisogno per creare, ma è necessario costruire tutte le altre stazioni di fabbricazione di cui avrai bisogno per creare la tua attrezzatura e costruire una base. Oltre all’aggiunta di Allforge, il resto delle stazioni di artigianato funziona in modo molto simile agli abitanti del villaggio, tranne per il fatto che farai tutto il crafting. Attrezzature più potenti sono ancora raggiunte aggiornando le stazioni e dovrai comunque cercare in lungo e in largo risorse rare.

Anche se è probabile che inizialmente costruirai il tuo Allforge vicino al seme di Yggdrasil, può essere costruito ovunque tu voglia. E sebbene tu possa avere solo un Allforge alla volta, metterlo giù non costa le risorse. Questo potrebbe non sembrare importante inizialmente, ma Allforge viene utilizzato per molto più che posizionare le stazioni di artigianato. Dal momento che viene utilizzato come stazione di riparazione per la tua attrezzatura, puoi esplorare il mondo senza la necessità di tornare a una base centrale per riparare l’armatura e le armi. Viene anche usato per creare un letto come punto di rigenerazione, falò per tenerti al caldo in condizioni ghiacciate e santuari portali per punti di viaggio veloci.

Tribes

Il cambiamento più significativo per il crafting è la tua capacità di creare e modellare la tua base come preferisci. La costruzione di base è sempre una caratteristica essenziale nei giochi di sopravvivenza e la rimozione del villaggio e della difesa della torre in sopravvivenza mette tribi di Midgard in linea con il resto del genere. Ero entusiasta di questo cambiamento; Sfortunatamente, è stata una delusione.

Il concetto generale è abbastanza decente. Quando si entra in modalità build, puoi posizionare pavimenti, pareti, coperture, scale e altri pezzi di costruzi1. Il posizionamento viene eseguito su una griglia, ma è ancora difficile allineare fisicamente pezzi dove li vuoi. Sei in grado di posizionare solo oggetti all’interno dell’immediata griglia 9×9 attorno al tuo personaggio e oggetti come le pareti spesso si scappano in un punto diverso da quello che stai cercando di usare, lasciandoti a muovere lentamente il tuo personaggio mentre sperate Il puntatore si scontrerà con il punto della griglia di cui hai bisogno.

Posizionare un oggetto a livello del suolo è difficile; Colpire il punto giusto sopra o sotto il piano orizzontale del tuo personaggio è assolutamente frustrante. Puoi ruotare la fotocamera con incrementi di 90 gradi, ma sei ancora bloccato nella stessa posizione statica sopra il tuo carattere come normalmente. Non sei in grado di abbassare o aumentare la posizione della telecamera o nascondere qualsiasi livello verticale. Invece, solo una piccola sfera attorno al tuo personaggio diventa trasparente, rendendo ancora più impegnativo posizionare correttamente nuove aggiunte alle strutture esistenti.

L’eliminazione di articoli posizionati è più lavoro di quanto non sia necessario. Invece di prendere di mira singoli elementi per la cancellazione, viene preso di mira un intero cubo della griglia. La rimozione di un muro eliminerà anche il pavimento e possibilmente le pareti adiacenti. Fortunatamente, tutte le risorse utilizzate per creare un oggetto vengono recuperate, ma devi ancora reclamare e sostituire tutte le strutture che hai distrutto per inciso.

Se sei disposto a prenderti il tempo, gli edifici risultanti sono abbastanza decenti, se non un po ‘generici. Date risorse sufficienti, potresti costruire una struttura di grandi dimensioni. Tuttavia, sei limitato a costruire solo cinque quadrati alti, quindi creare qualcosa di impressionante è altamente dubbio. E qualsiasi soddisfazione estetica di un edificio ben costruito viene persa non appena qualsiasi creatura lo attacca. Ogni pezzo di una struttura ha il suo pool di punti hit e una volta che subisce un danno, una barra dei punti di successo appare sullo schermo per ognuno. E capire esattamente quale pezzo del tuo edificio deve essere riparato è dolorosamente difficile che ho finalmente abbandonato l’edificio qualcosa di diverso dalle mie stazioni di creazione.

Insieme agli altri cambiamenti, i giocatori avranno un nuovo sistema di progressione per i loro personaggi in sopravvivenza. Invece di scegliere una classe specifica, i giocatori sceglieranno benedizioni da un albero di abilità. L’albero include 90 benedizioni e consente ai giocatori di mescolare e abbinare le abilità di tutte le lezioni di saga come ritengono opportuno. Il limite di livello è inoltre aumentato a 50, offrendo ai giocatori una maggiore flessibilità per creare una build di personaggi per sopportare le sessioni di gioco più lunghe offerte da sopravvivenza.

Pensieri finali

Io, per esempio, sono contento che Tribes di Midgard sia stato lanciato come ibrido di difesa-rogueke della torre di sopravvivenza. Era un mashup fresco e Norsfell consegnò qualcosa fuori dalla norma. Detto questo, il ritmo e lo stile della modalità saga diventano un po ‘a lungo nel dente e lascia poco da realizzare dopo le prime due settimane di una nuova stagi1. La modalità di sopravvivenza originale non era altro che una saga senza trama e il ritmo più lento di Survival 2.0 dà Tribi di Midgard una sensazione completamente diversa. E anche se quella sensazione è proprio come qualsiasi altro gioco di sopravvivenza là fuori, estenderà sicuramente il mio tempo di gioco oltre quella di una nuova stagione di saga da solo. Ora, se Norsfell può fare più lavoro sul lato di costruzione di base, potrei facilmente vedere tribi di Midgard essere il mio gioco di sopravvivenza.