Il sistema di razzo di prossima generazione della NASA, progettato per trasportare il veicolo spaziale sulla luna come parte della missione Artemis, è arrivato al suo blocco per la prima volta. Il sistema di lancio spaziale (SLS), in piedi a 212 piedi alti, è arrivato al lancio PAD 39B presso il Kennedy Space Center dell’Agenzia in Florida, venerdì 18 marzo, dopo un viaggio di 10,5 ore dal suo edificio di assemblaggio.

The Largest Rocket Explosion Ever - The Soviet N1 Moon Rocket Failure
Il razzo è stato sormontato con il veicolo spaziale dell’Orion, pronto per il test prima dell’arremide involta la missione sulla luna. Le successive missioni Artemis saranno equipaggiate, con l’obiettivo di riportare gli umani sulla luna entro il 2025. “Da questo luogo sacro e storico, l’umanità intraprenderà presto una nuova era di esplorazione”, ha dichiarato la NASA Administrator Bill Nelson in una dichiarazi1. “Artemide mostrerò l’impegno e la capacità della NASA di estendere la presenza dell’umanità sulla luna – e oltre.”

Per raggiungere il tampone di lancio, la SLS è stata montata su una macchina chiamata crawler che ha trasportato il razzo da 3,5 milioni di sterline dallo edificio dell’assemblea del veicolo del sito. Ha lasciato l’edificio alle 5:47 P.M. ET giovedì 17 marzo e arrivato alle 4:15 A.m. et venerdì 18 marzo.

Il razzo è ora pronto per il suo test finale, chiamato prove del vestito bagnato, in cui viene eseguita la sequenza di lancio e il carburante viene caricato nei carri armati del razzo. I motori non accenderanno comunque. Se tutto va bene, il razzo potrebbe lanciare per il reale a maggio quest’anno.

“Rotolare fuori dallo edificio di assemblaggio del veicolo è un momento iconico per questo razzo e il veicolo spaziale, e questo è una pietra miliare chiave per la NASA”, ha detto Tom Whitmeyer, deputato amministratore associato per lo sviluppo di sistemi di esplorazione comune presso la sede della NASA a Washington. “Ora al pad per la prima volta, useremo i sistemi integrati per praticare il conto alla rovescia del lancio e caricare il razzo con i propellenti che ha bisogno di inviare Orion in un viaggio lunare in preparazione del lancio.”