U Mobile ha ricevuto una sovvenzione dall’iniziativa Wireless REACH Qualcomm, che ha detto la società volte a portare avanti tecnologie wireless a persone e comunità che ne hanno più bisogno.

In una dichiarazione, Telco ha detto che userà i fondi per fornire servizi sanitari remoti ai malesiani con il più basso reddito familiare del 40% (Comunità B40)

Secondo Uomobile, le malattie non comunicabili (le NCD) sono le principali cause di morte e morbilità tra gli adulti in Malesia, con un totale dell’8,1% degli adulti malesi aventi tutti e tre i fattori di rischio per il diabete, l’ipertensione e il colesterolo alto.

U-MOB | Chi è il Mobility manager? | Video promozionale 2021
Quasi 7.9 milioni di individui che risiedono nelle zone rurali in Malesia hanno un basso livello di copertura sanitaria e queste ambientali rurali hanno spesso una maggiore probabilità di casi di custodie di NCD non diagnosticate, che potrebbero essere attribuite a assistenza sanitaria inaccessibile, ha aggiunto.

Qualcomm incorporato e U Mobile collaborerà con la piattaforma di assistenza sanitaria digitale DoctoronCall per implementare la telemedicina per il diabete e i servizi di ipertensione, ha detto Telco.

Insieme, le parti introdurranno un programma sanitario di 24 mesi chiamato Sihat o Sistem Integrasi Kehidupan Antara Teknologi, ha detto.

Il programma Sihat controllerà e gestirà i diabete e le condizioni di ipertensione di 100 partecipanti alla comunità di destinazione utilizzando dispositivi medici in modalità wireless collegati come monitor e glucometri di pressione sanguigna, ha detto Uomobile.

I medici condurranno anche teleconsultazioni video live con i loro pazienti sulla piattaforma di Dottoroncall tramite PC e tablet sempre collegati a Snapdragon.

Inoltre, PC mobili a basso costo e tablet alimentati dalla piattaforma Snapdragon con connettività cellulare incorporata autorizzerà i pazienti e il personale medico per comunicare praticamente ovunque, ha detto Telco.

Sdraieranno la rete 4G di U Mobile per facilitare la consultazione video, garantendo un’esperienza sicura, stabile e positiva, ha detto.

Jasmine Lee, Chief Digital Officer di U Mobile ha dichiarato che la società utilizzerà i fondi per aiutare B40 malesi, in particolare quelli che possono essere disabilitati o avere sfide di mobilità gestire le loro condizioni di salute da remoto e senza soluzione di continuità.

“Siamo lieti di lavorare di nuovo con DottoronCall per questa iniziativa, un partner di cui abbiamo condotto vari casi di utilizzo 5G in passato.

“Siamo lieti di scatenare il potenziale illimitato della telemedicina rendendo la tecnologia e le innovazioni digitali significative, accessibili e accessibili per tutti”, ha detto.

“U SIHAT MOBILE è allineata con l’obiettivo dell’iniziativa di Reach wireless di sfruttare le tecnologie avanzate della banda larga mobile per abilitare i dispositivi del punto di cura di fornire accesso alle informazioni, ridurre i costi, aumentare le efficienze, facilitare la massima attenzione alle impostazioni più risorse-scarse, E meglio collega le persone ai loro fornitori di assistenza sanitaria “, ha dichiarato Ehsanul Islam, Vice residente dell’ingegneria, Qualcomm Communication Technologies Ltd.

Questa iniziativa è stata lanciata nel gennaio del 2022 e ha iniziato con il processo di reclutamento per Sihat.

Oltre alla gestione sanitaria remota, Sihat raccoglierà anche approfondimenti sui benefici della telemedicina e forniscano raccomandazioni su come i servizi possono essere implementati su una scala più ampia, ha detto Uomobile.